Influenza, diarrea e Giustizia

Non vorrei parlare di influenza suina; sapete bene che molti non capiscono come mai per l’influenza normale in Italia muoiano 8.000 persone all’anno e non c’é panico, mentre per la suina c’é una corsa al TAMIFLU (150 eurini per 10 pastiglie, pagate dal servizio Sanitario Nazionale, per una medicina che stranamente scade subito) per un business complessivo di oltre 10 miliardi di Eurini in mano alla Roche.

Purtroppo non siamo nuovi a queste notizie: vi ricordate la mucca pazza? e l’influenza aviaria? e la SARS? Miliardi spesi per vaccini e cure per un totale complessivo nel mondo di 1.189 morti.

Ma in Africa, dove il 25% delle strutture sanitarie é gestita dalla Chiesa Cattolica, muoiono:

3,000 bambini di malaria OGNI GIORNO (1.100.000 all’anno)

5,500 bambini di diarrea OGNI GIORNO (2 milioni all’anno)

2,290 persone di morbillo OGNI GIORNO (837.000 all’anno)

Per non parlare di colera e altre malattie. Ma sapete, per curare la diarrea basta acqua, sale, zucchero, zinco in acqua pulita e la mortalitá scende a zero. Ma non ci sono brevetti, non c’é da guadagnare.

Giovedí scorso parlavamo della virtú della GIUSTIZIA: vi lascio riflettere su questo tema, ma intanto sappiate che nel tempo che avete letto questo articolo sono morte 8-10 persone per malattie che da noi si risolvono con una punturina, mentre nel sud del mondo provocano ecatombi.

Perché esistono Pandemie di serie A e stragi di serie B…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...