Ma quanti siamo?

Secondo l’Annuario Pontificio 2009 i cattolici battezzati sono il 17,3% dell’umanità: 1 miliardo 147 milioni (nel 2007) su circa 6 miliardi e mezzo di uomini. Negli ultimi due anni i battezzati aumentano specialmente in Oceania (4,7%) e in Africa (3%), mentre l’Europa è aumentata solo dello 0,8% e in calo sono le Americhe (meno 0,1%) a causa della “concorrenza” delle molte Chiese e sette pentecostali.

I sacerdoti, negli ultimi otto anni, sono aumentati da 405.262 nel 2000 a 408.024 nel 2007. L’aumento annuale rimane comunque marginale, pari a circa lo 0,25%, una percentuale circa sei volte inferiore all’aumento della popolazione cattolica nello stesso periodo. La crescita dei sacerdoti si concentra soprattutto in Africa e in Asia, dove sono rispettivamente aumentati del 27,6% e del 21,2%. Le Americhe restano abbastanza stazionarie nel numero dei sacerdoti, mentre Europa e Oceania sono diminuite del 6,8% e del 5,5%. Il numero dei vescovi nel mondo, nei due anni 2006-2007, è aumentato da 4.898 a 4.946. Il numero dei seminaristi è salito da 115.480 nel 2006 a 115.919 nel 2007. Anche in questo caso la  crescita è concentrata principalmente in Africa e in Asia (0,4%), mentre le vocazioni continuano a diminuire in Europa e nelle Americhe.

Questi dati provocano tutti noi credenti in Cristo. Ho visitato paesi e continenti, specie fra i non cristiani. Spesso ho avuto impressioni scioccanti. Andando in treno da Nuova Delhi a Calcutta si attraversa la Valle del Gange, la regione più densamente popolata dell’India. Ebbene, in due giorni di treno non sono riuscito a vedere una sola chiesa cristiana, un solo campanile, una sola Croce di Cristo! Noi viviamo nel nostro piccolo buco ma fatti come questo dovrebbe farci sentire l’urgenza della missione alle genti, che invece sta diminuendo d’intensità perché siamo anche noi in crisi di fede!

I cattolici sono circa il 17,3% dell’umanità e gli altri cristiani certo non più del 12-13%. I cinesi nel mondo sono più di tutti i cattolici, cinesi e indiani molto più di tutti i cristiani assieme. E’ vero, Gesù non ha mai detto: diventate la maggioranza dell’umanità e dominate il mondo. Ma ha detto: annunziate a tutti i popoli la Buona Notizia del Vangelo. E questo, duemila anni dopo la sua Risurrezione, ancora non l’abbiamo ancora realizzato! E’ una realtà che deve scuoterci dal nostro indifferentismo: io posso fare poco, pochissimo anche e soprattutto come preghiera, ma quel poco debbo farlo assolutamente.

Piero Gheddo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...